Mobil & Fit

PER TUTTI I SALTI DELLA SUA VITA

Pronto a correre di nuovo?

Se le ossa dello scheletro possono muoversi tra loro, è proprio grazie alle articolazioni. Il cane, come l’uomo, ne possiede in media più di 300, diverse le une dalle altre per struttura e funzione. Ci sono sia articolazioni immobili (quelle del cranio) che semimobili (colonna vertebrale). Quelle più numerose sono però le diartrosi, cioè dotate di ampia mobilità in diverse direzioni. Sono principalmente le articolazioni delle zampe, sia anteriori (spalla, gomito, carpo, mano) che posteriori (anca, ginocchio, garretto, piede).

I principali fattori che influenzano la naturale resistenza della articolazioni sono:

  • Sport intenso e lavoro

  • Malattie articolari congenite

  • Infortunio

  • Invecchiamento

I prodotti della linea Mobil&Fit di Dr. Clauder’s affrontano il problema alla radice, fornendo al corpo la giusta dose di minerali, collagene e sostanze sfiammanti da fonti altamente assimilabili. In poche settimane potrete notare un deciso miglioramento nella mobilità del vostro cane, e come gradito effetto collaterale anche un aumento della sua vitalità generale.

I SEGNALI DEL DOLORE ARTICOLARE

I cani hanno ereditato dai loro antenati lupi una tolleranza al dolore molto alta. Si lamentano molto di rado e cercano di continuare a correre anche in caso di infortunio. Per questo motivo è importante per i proprietari tenere d’occhio il loro cane. Le indicazioni di dolore nell’apparato articolare possono essere:

• Generale mancanza di movimento e divertimento ridotto nel gioco
• Rifiuto di scale, o aumenti dei tentativi per saltare in macchina o sul divano
• Difficoltà di alzarsi dopo periodi di riposo con rigidità iniziale o screpolatura articolare udibile

In caso di dubbio, consultate sempre il vostro veterinario di fiducia, solo lui può fare una diagnosi accurata! Inoltre in caso di soggetti anziani, in sovrappeso, in caso di razze di taglia grande e gigante o a rischio displasia è bene programmare un piano di controlli in modo da prevenire e intervenire in tempo eventuali malattie degenerative ossee e articolari.

QUALE FA PER ME?

Alcuni micronutrienti sono presenti in quantità talmente piccole negli alimenti che per ottenere una efficacia terapeutica si dovrebbe mangiare enormi quantità dell’alimento che le contiene. Questo può però causare altri squilibri alimentari, sovradosaggi o allergie; per questo motivo Dr. Clauder, pur partendo da materie prime naturali e di altissima qualità ha studiato dei protocolli di estrazione dei principi attivi dall’alimento, in modo da ottenere una integrazione alimentare concentrata ed efficace. Ciò significa che bastano pochi grammi di prodotto per chilo di peso, per garantire il successo nell’integrazione, con un rischio allergenico pressoché nullo.

Compara le funzionalità dei prodotti e scopri quello che meglio si adatta alle esigenze del tuo cane!

Funzionalità prevenzione trattamento prevenzione prevenzione permanente
compresse siero pellet polvere polvere
 

 

Gelenk Tabletten

Gelenk Serum

Gelenk Pellet

Gelenk Pulver

Ca|P Pulver

Solo 1 compressa per 10 kg di peso corporeo| giorno Appetibilità eccezionale Adatto a cani di taglia grande Adatto a cani di taglia grande Calcio e Fosforo
Somministrazione con crocchette
Somministrazione con cibo umido 
Cani inappetenti 

 

7 CONSIGLI PER LA PREVENZIONE DEI PROBLEMI ARTICOLARI

1.

Il movimento migliore

è quello costante e a ritmo moderato, come il gioco con la palla o il riporto del bastone.

2.

L’obesità

è una delle principali cause dei problemi articolari: ogni kg in più in un cane di 10 chili corrisponde a 7 kg per una persona di 70kg. Naturalmente il sovrappeso rappresenta un rischio maggiore nella vecchiaia, quando il corpo del cane diventa più debole.

3.

Prevenzione!

Cibo e integratori alimentari di ottima qualità possono aiutare a rafforzare le articolazioni e le ossa.

4.

Assicurarsi che il terreno sia morbido

durante le attività all’aperto, come la corsa e il salto. Foreste, campi e prati hanno un impatto minore sulle articolazioni che l’asfalto o la pietra.

5.

ll materassino giusto

è morbido ed elastico. I più adatti sono letti per cani ortopedici, reperibili nei punti vendita specializzati.

6.

Entrata e uscita dalla macchina:

a seconda dell’altezza dell’entrata, è preferibile utilizzare una rampa, che allevia enormemente la tensione sulle articolazioni, poiché ogni salto fuori dalla cabina comporta un carico elevato sulle articolazioni.

7.

Secondo natura

il cane non è nato come un arrampicatore, e per questo motivo idealmente le scale non sono un esercizio adatto al nostro amico a quattro zampe. Questo movimento sollecita le giunture inutilmente e comporta anche un alto rischio di lesioni su passi scivolosi.

X